Attualità

Il lavoro regolare in agricoltura e la legge contro il caporalato

#nowinsicily

Incontro a Catania presso l’hotel Parco degli Aragonesi di diverse sigle sindacali, come la C.I.L.C.A. – cassa extra legem  costituita dalle Centrali Cooperative AGCI, Confcooperative e Legacoop e dai Sindacati dei lavoratori del settore agricolo FLAI-CGIL, FAI-CISL, UILA-UIL- per affrontare il problema dello sfruttamento del lavoro, analizzato come fenomeno che crea lavoro nero o irregolare, edu quelle imprese agricole sane, che subiscono invece la concorrenza sleale di chi utilizza manodopera a basso costo.

Della legge contro il caporalato (L. 199/2016), della sua applicazione e dei suoi effetti applicativi si parlerà Venerdì 12 maggio a partire dalle ore 9,30  grazie al seminario: “Il lavoro regolare in agricoltura e la legge contro il caporalato (L. 199/2016)”.

I rappresenti della CILCA, del mondo sindacale,  delle cooperative e dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro si confronteranno con rappresentanti nazionali, regionali e territoriali dell’INPS e dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro nonché con vari esponenti politici; interverranno l’On. Giuseppe Berretta, relatore della legge 199/2016; la dottoressa Sandra Petrotta, Direttore Centrale Area Entrate INPS; il dottor Giancarlo Sponchia, Presidente Associazione Nazionale Ispettori di Vigilanza, la professoressa Carmen La Macchia, Docente del Diritto del Lavoro Università di Messina, il dottor Domenico Amich, Direttore I.T.L. Catania; il dottor Giuseppe Patania, Rappresentante dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, il dottor Franco Gioia, Presidente Comitato Regionale INPS; il dottor Gaetano Minutoli, Direttore Provinciale INPS Catania. Interverrà anche il sindaco Enzo Bianco che porterà i saluti di Catania e della Città Metropolitana. 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: