Cronaca I FATTI DEL GIORNO

La Sicilia perde 117 mln dai fondi europei

Sicilia ed Europa

Fuori da ogni logica, politica o aziendalista, << la Regione siciliana non è riuscita a certificare la spesa di tutte le risorse europee, perdendo definitivamente 117 milioni di euro su 3,27 miliardi assegnati al Por-Fesr >>.

Questo denuncia il Centro Pio la Torre di Palermo, che in un recente studio propone agli amministratori locali di “far tesoro degli errori commessi” e iniziare il prima possibile l’avvio dei progetti relativi al periodo 2014-2020, ad oggi ancora fermi.

<< Le altre regioni meridionali hanno documentato il 100% e in qualche caso anche superato >>.

Le spese certificate del periodo precedente (2007-2013) dei fondi strutturali europei sono state rese pubbliche sul sito dell’Agenzia della coesione e, come spiega l’economista Franco Garufi dopo analizzato le tabelle, il Por Fse è riuscito diversamente dai poco attenti amministratori siciliani a certificarne al 100% (1,042 miliardi).

    Nel complesso l’Italia riceverà a breve 27,754 miliardi di rimborsi dalla comunità europea a fronte dei 27,94 previsti in sede di assegnazione delle risorse, ben dieci anni or sono. Saranno perciò restituiti alla Commissione europea 186 milioni di euro, mentre 972 milioni risultano sospesi, di questi 729 milioni riguardano il Pon Ricerca!

D. D. B.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: