Cronaca

Catania: sequestrati beni per 700 mila euro alla famiglia Ragaglia

NewSicilia

scarica la nostra app

Circa 700 mila euro sono stati sequestrati a Francesco Rosta, 74 anni e capo mafioso della famiglia “Ragaglia”, che domina il territorio di Randazzo.

Dalle prime ore della mattinata, infatti, il personale della Direzione Investigativa Antimafia di Catania sta lavorando in esecuzione del mandato emesso dal Tribunale di Catania – Sezione Misure di Prevenzione – su proposta avanzata dal Direttore della D.I.A., Nunzio Antonio Ferla, in sinergia con la Direzione Distrettuale Antimafia di Catania diretta dal Procuratore Carmelo Zuccaro…

CONTINUA A LEGGERE

scarica la nostra app

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: