Cronaca

DUE SCOSSE A TRAPANI E NEL MESSINESE

Informa Sicilia

scarica la nostra app

di Redazione.

I rilevamenti tellurici sono stati effettuati dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a soli 4 km di profondità ma con epicentro 56 km a nord di Trapani. Di fatto il sisma è localizzato nello spazio di mare di fronte a San Vito Lo Capo. Ieri sera, poco prima delle 21, in Sicilia era stato registrato un altro terremoto ma sulla terra ferma e precisamente nell’area del Messinese. In questo caso la magnitudo registrata è stata 2.7.

CONTINUA A LEGGERE

scarica la nostra app

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: