Attualità

SPACE ODDITY: RICERCATORI RUSSI CAPTANO MISTERIOSO SEGNALE DA UNA STELLA A 95 ANNI LUCE DALLA TERRA

Globus Magazine

scarica la nostra app

di Redazione.

«Io vengo da un’altra galassia, una galassia celeste, molto, molto lontana dal vostro mondo, io vengo dall’Ignoto Spazio Profondo», così iniziava il film di Werner Herzog “L’ignoto spazio profondo”. L’episodio è di quelli che accende l’immaginazione di chi è cresciuto a pane e Asimov. E da molto molto lontano arriva anche questo segnale “anomalo” captato dal radiotelescopio russo Ratan-600 di Zelenchukskaya, nel Caucaso.
Segnali di vita aliena?
L’onda elettromagnetica è arrivata dalla Stella HD 164595, nella Costellazione di Ercole, distante 95 anni luce e un po’ più vecchia del Sole, ma simile per dimensioni e luminosità. C’è chi ha subito pensato ad un messaggio da una civiltà extraterrestre; un’ipotesi che spiegherebbe la capacità di raggiungere uno sviluppo tecnologico tale da consentire l’invio di segnali così potenti nello spazio profondo…

CONTINUA A LEGGERE

scarica la nostra app

650X80

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: