Cronaca

Rapimento della bimba a Scoglitti, decreto di espulsione per l’indiano

NewSicilia

di Clelia Mulà.

ontinuano le polemiche sul caso di Ram Lubhaya, il cittadino indiano accusato del tentato rapimento di una bambina di 5 anni a Scoglitti e denunciato per tentato sequestro di persona e sottrazione di minore.

Il questore di Ragusa ha emesso per lui un decreto di espulsione dall’Italia.

L’indiano aveva già un precedente decreto di espulsione per i suoi precedenti reati, tra cui furto di rame e traffico di droga. Non avendo rispettato il decreto, il 16 agosto, il giorno del tentato sequestro, gli è stato reiterato il provvedimento.

CONTINUA A LEGGERE

scarica la nostra app

650X80

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: