Attualità

Attività balneari, no dell’Europa a proroga delle concessioni

NewSicilia

scarica la nostra app

di Clelia Mulà.

 È allarme rosso per le attività balneari in Sicilia. La normativa nazionale che prevedeva unaproroga automatica e generalizzata della data di scadenza delle concessioni demaniali rilasciate dovrà essere ora rivista per obbligo della Corte di Giustizia europea.

Le concessioni sarebbero dovute scadere nel 2020, senonchè alcuni operatori privati del settore turistico a cui la proroga era stata negata hanno presentato ricorso contro questi provvedimenti di diniego…  

banner1

CONTINUA A LEGGERE

scarica la nostra app

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: